Archivi categoria: Abbigliamento

Street Photography

Ciao amici e amiche del mio blog . In questo momento sono spaparanzata sul divano con lo stomaco pieno del pranzo pasquale . Ogni anno , anche io nonostante la mia veneranda età, ricevo il Kinder Sorpresa da mia madre . Sarò sempre una bambina per lei . Beh , quest’anno le sorprese secondo me non erano un granché .

Stranamente il dolore che avevo al ginocchio è scomparso . Sarà che è da due giorni che sono a riposo . Forse questo dolore è dovuto al fatto che ho usato le scarpe non adatte per la camminata sportiva , oppure perché ho fatto troppi km di marcia . Mi trovo molto bene con le scarpe della Nike .

Secondo la tradizione italiana , a Pasqua i bambini ricevono uova di cioccolato oppure uova sode colorate .Mi piace sia il cioccolato al latte che quello fondente .  Abbiamo aperto cinque uova e con la cioccolata avanzata preparerò in settimana una torta . I pezzettini di cioccolato fondente li metto anche nello yogurt naturale per i miei spuntini .

Tutte le fotografie di questo post le ho realizzate oggi . Dopo pranzo ho fatto una passeggiata fotografica . Mi piace osservare le persone che sono rilassate e felici in un giorno di riposo . Di solito domenica , nei centri delle città le persone sono vestite bene e pulite .

La colomba è il dolce tradizionale di Pasqua . Secondo la mia opinione personale la migliore colomba che ho mangiato quest’anno era quella della Balocco , invece come uovo di cioccolato il migliore era quello di Caffarel che aveva come sorpresa una sacca porta oggetti , che almeno è una cosa utile .

Invece come vino , oggi ho bevuto del vino bianco . Mia madre aveva acquistato presso il supermercato Simply la bottiglia che vedete nella foto sopra solo perché c’era scritto il mio nome 😀 .Beh, questo vino bianco che si chiama  Capsula Viola  era buono ed è di produzione dell’anno 2015 .

In questi giorni di festa sto leggendo il libro scritto da Marco Lillo che si chiama Il Potere dei Segreti . Sono una lettrice del Fatto Quotidiano in versione cartacea da un po’ di anni . Secondo la mia opinione personale penso che questo quotidiano fa informazione vera , con inchieste, fatti e opinioni di giornalisti che stimo e ammiro come Marco Travaglio , Peter Gomez eccetera .Poi dopo essere andata in edicola , mi sono fermata a bere un caffè al bar e ho trovato per puro caso una coppia che passeggiava felice da fotografare .

Mia figlia ha trovato nel suo uovo il braccialetto che vedete nella foto sopra .Anche se sono atea , mi piace festeggiare le feste della religione cristiana . Penso che in Italia si senta molto l’atmosfera di festa .Mi sento turista del luogo dove vivo . Sarà che sono curiosa e non mi annoio facilmente perché ogni giorno faccio fotografie di strada. Le più belle fotografie di strada che ho fatto non posso pubblicarle , me le tengo per me .

Invece dopo la messa , in piazza ho assistito per la prima volta ad un rituale . Le colombe che vedete nella gabbia , sono state liberate da un prete . Le persone erano tutte pronte a fotografare con telefonino il momento clou . Ho fatto anche un po’ di foto , ma sono venute sfuocate . Per realizzare delle foto decenti dovrei trovarmi in un luogo con meno persone possibili . Poi avevo con me delle borse , insomma è stato un po’ complicato fare delle fotografie di buona qualità.

In Italia , quando ci sono le festività religiose la maggior parte dei negozi è addobbato . Ho fotografato questi pulcini finti che sembrano veri .

Con queste fotografie Auguro a tutti i visitatori del blog Buona Vita .

Ps. Per una migliore visione delle fotografie consiglio di cliccare sopra per vederle in formato grande .

Fotografie e opinione di Violeta Dyli Copyright , Aprile 2017.

 

 

Ottobre

_mg_4045

Ciao amici e amiche del mio blog. È da un po’ che non pubblico nuove foto qui . Siamo   in autunno e per una fotografa di strada c’è sempre la possibilità di fare foto street . Ad esempio la foto che vedete sotto l’ho realizzata ieri . Non ero in India o in Pakistan ma ero in Nord Italia. Penso che anche per una mamma come me che quando cominciano le scuole non può viaggiare all’estero ma solo dentro il territorio nazionale è come se fossi cittadina del mondo .

_mg_3922

Io non guardo quando sono in strada , io osservo . É una piccola differenza tra il guardare e osservare . Ad esempio se sono in casa avrò guardato migliaia di volte il mio cortile di casa , ma ad osservarlo con attenzione scopro sempre qualcosa di nuovo. Mi annoio se visito lo stesso posto solo guardandolo , invece attraverso l’osservazione ogni volta è diverso .

_mg_4067

Mancano un po’ di giorni per la festa di Halloween . Ieri ho pranzato a Galliate presso l’agriturismo Il Pesco Selvatico . Ho mangiato il risotto con la zucca e le tagliatelle con i funghi porcini .Tutto accompagnato con del vino rosso piemontese . La mia dieta nei fine settimana non esiste e oggi che è lunedì mi sono svegliata che non avevo fame . L’autunno mi piace perché offre dei bei colori a tutti i passaggi che ci sono in aperta campagna . Il colore dominante dove ci sono le risaie è il giallo chiaro .

_mg_3949

Nei campi il mais è stato raccolto . Ieri per la prima volta ho visto del mais con dei chicchi di colore più chiaro del solito . Mi ricordo che il mais che coltivavano i miei nonni materni in Albania era di colore giallo . Mi piace la polenta farcita con del burro e formaggio . Mio marito mi dice che secondo lui sono più lombarda che albanese .

_mg_3928

Dopo le prime piogge a volte vado in cerca di funghi porcini . Si possono comprare già pronti per l’uso ma vuoi mettere la soddisfazione di averli raccolto , pulito da me . Non faccio seccare i funghi freschi perché le uso subito con il riso oppure con la pasta .

_mg_3948

Mia figlia ieri pomeriggio era invitata in una festa di compleanno . Ha voluto indossare le scarpe che abbiamo comprato al negozio Zara che c’é a Novara . Dopo aver mangiato tutto quel bene di dio all’agriturismo l’ho accompagnata alla festa e nello stomaco era rimasto un angolino per la torta . Devo mettermi a dieta per fare posto a tutti i panettoni che mangerò a Natale . Siamo andate anche al parco giochi . I bambini non si stancano mai .

_mg_4072

Ho fotografato il mais che ho visto ieri a Galliate . La giornata  è stata solare con temperature piacevoli . Settimana scorsa sembrava che eravamo già in inverno . Questo mese L’Italia , e il mondo intero ha perso un grande artista come Dario Fo . Il 2016 ci ha portato via  intellettuali di grande spessore .

_mg_3924

Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare su ogni immagine .

Fotografie e testo di © Violeta Dyli Copyright 

Venite a trovarmi anche su :

Fotografa senza Stampante  e Opinionista per caso Viola

La mia prima mostra fotografica virtuale

 

 

Come avevo anticipato un po’ di tempo fa,  è pronto il mio foto libro con il titolo 42 Foto Street . Se siete di curiosi di vederlo lo trovate qui . Questa è la copertina .

img_9735

Penso che questo sarà l’unico Foto Libro che pubblicherò  perché essendo fotografa di strada non ho le liberatorie dei soggetti sconosciuti che ho fotografato e non voglio trovarmi nelle “rogne” .  Forse a distanza di 50 anni posso creare un mio nuovo  foto libro cartaceo con 100 immagini di strada . Vedremo . Per ora se siete curiosi di osservare e leggere i miei pensieri ne sarei felice . Se acquistate e leggete il mio foto libro 42 Foto Street,  se avete voglia e tempo , lasciate una vostra opinione su amazon .com  .

Lunedì ho festeggiato i miei 42 anni e con questa raccolta fotografica  penso di averli festeggiati nel modo più divertente .  Mi sono fatta regalare da mio marito un trench di colore rosso che userò in autunno . Ho notato  nelle strade vedo che nel periodo autunno – inverno 2016 – 2017 andrà di moda il colore rosso . Con il saldi ho acquistato anche un paio di scarpe rosse con il  tacco .

Anche a settembre in Piemonte abbiamo delle belle giornate di sole e l’ estate sembra che non ha fretta di salutarci . In questi giorni sembra che in Italia quasi tutte le tv e le principali testate dei  quotidiani nazionali  siano impazziti . Non fanno altro che parlare del sindaco neo eletto Virginia Raggi e del direttorio del Movimento 5 Stelle . Penso che quando si esagera e si supera il limite di denigrare delle persone perbene io mi incazzo . Io non spero , io voglio vedere alle prossime elezioni politiche il M5S vincitore e una squadra di governo tutta stellata . In questo paese distrutto dalla corruzione , e dalla  malavita abbiamo bisogno in primis di persone oneste  , perché l’esperienza viene dopo . A volte le persone oneste essendo mortali come tutti noi possono sbagliare anche a fin di bene , ma si può sempre rimediare . Quando ci faranno votare per il referendum costituzionale io voterò NO . Passate parola ai vostri amici , colleghi, parenti .

Auguro buon fine settimana a tutti i visitatori del mio blog .

Fotografie e testo di © Violeta Dyli Copyright

Strega Comanda Colore – Tag

Oggi vorrei ringraziare l’amica del blog Niente Panico  http://bloodyivy.it/strega-comanda-colore-tag/  per avermi taggata con un nuovo Tag ideato da lei che si chiama Strega Comanda Colore . In queste fotografie è la titolare del blog Violeta Dyli  fotografata oggi da suo marito 😀

Le regole del Tag  sono semplici :

1- Usare l’immagine del tag e lo trovate qui , citare l’inventore del tag che è il blog Niente Panico ( http://bloodyivy.it/strega-comanda-colore-tag/ ) e ringraziare chi vi ha nominato.

2- Trovare e illustrare brevemente :

Una cosa che si legge ( un libro , con la copertina o con un disegno in copertina dove quel colore prevalga )

Una cosa che si indossa ( capi di abbigliamento ,collane , borsa ,giacca, trucco ecc… )

Una cosa che si mangia/beve

3- Chi non riesce a trovare le  tre cose di quel colore verrà acchiappato dalla Strega !!! I blogger nominati acquistano il ruolo della strega (o dello stregone e, con la frase STREGA COMANDA COLORE scelgono il colore a chi linkano nel Tag .

Sono stata nominata col Giallo .

Una cosa che si legge ( libro )

Ho guardato nella mia libreria e ho trovato  un libro con la copertina gialla che è E  adesso cresco…  Come stimolare il suo sviluppo  scritto da Giorgia Cozza . Questo libro fa parte della collana dei libri per il Mio bambino di Sfera Editore S.p.a.  L’ho acquistato quando è nata la mia seconda figlia che è arrivata dopo 7 anni dalla nascita della prima figlia .  Avevo deciso di leggerlo perché dopo sette anni tornare di nuovo a pappe e pannolini dovevo aggiornarmi .Racconta in modo semplice le fasi di crescita del bambino dalla nascita fino al compimento dell’età di cinque anni .Nell’introduzione c’è scritto : ” Guardiamo i nostri figli e ci domandiamo quale giorno , quale frase , quale avventura rimarrà registrata nella loro memoria per sempre , quali dolori rimarranno inchiodati alla loro anima e quale allegria conserveranno  come un tesoro . I giorni più felici di tuo figlio stanno per arrivare . Dipende da te . Carlo Gonzales  (pediatra spagnolo , autore di numerosi  “manuali d’istruzione” per genitori .Consiglio la lettura a tutte le neo  mamme perché a me è stato utile nella fasi di crescita della mia piccola .

Una cosa che si indossa …

 

Questa camicia gialla che ho acquistato di recente al negozio di H&M e lo uso con la giacca marrone perché anche se siamo in primavera al mattino e sera fa freddo .

Una cosa che si mangia o si beve 

In estate e a volte quando torno dalla corsa tutta sudata mi piace rinfrescarmi con il ghiacciolo gusto limone . Poi anche il limone lo uso spesso nelle mie ricette . Mi piace la limonata preparata in casa . Mi aiuta a digerire e prevenire i mali di stagione invernale come il raffreddore .

Ora nomino questi blog e sono curiosa di sapere se loro riuscirano a trovare uno che si legge , uno che si indossa , uno che si mangia e beve , tutti quanti di quel colore …

Strega comanda colore ROSSO !!!

1- https://francimakeup.wordpress.com

2- https://jesslan.wordpress.com

3 – https://tuttolandia1.wordpress.com

4- https://cristinadellamore.wordpress.com

5 – https://aspiranterunner.wordpress.com

6- https://ilmondodelleparole.wordpress.com

7- https://vondernebel.wordpress.com

 

Grazie per aver letto l’articolo.

Fotografie di © Violeta Dyli Copyright

 

 

I Jeans sono protagonisti della moda primaverile 2016 in strada

 

Quest’anno vanno di moda i Jeans . Ho realizzato questi scatti in strada a Milano . La moda arriva sempre dalla strada . Poi gli  stilisti inventano altre cose con lo stesso materiale . Non seguo la moda , perché ho il mio stile . In questa stagione primaverile , basta avere un paio di jeans vissuti , scarpe della Adidas , Nike oppure le mitiche Converse ,accompagnato da una maglietta o camicia di cotone e si è alla moda . Consiglio di vedere queste fotografie a distanza di 20 anni per gustarle al meglio . Penso che questa  estate andrà di moda per noi donne gli abiti floreali e  le camicie realizzate con tessuto di stampa con i fiori per gli uomini .Il colore che userò di più questa estate sarà il blu e il bianco .Mi piacciono i Jeans che ho fotografato , li trovo eleganti , divertenti e vederle indossate anche da noi mamme sembra che siamo in competizione con le ventenni .In metro ho visto mamma e figlia con i jeans strappati .Si trovano in tanti negozi a partire da un minimo di 10 Euro in su . Non sono pagata per fare la pubblicità e la mia è solo una opinione . I Jeans non si buttano mai anche quando sono consumati , perché penso che è l’unico indumento che è negli armadi di tutti i ricchi e poveri della terra . Ho anche gonne e camicie di jeans e ogni tanto mi piace indossarli . Anche le mie bambine hanno pantaloni di jeans e le usano in questa stagione . Insomma questa stagione sarà ricordata per i jeans strappati come un segnale della gioventù di essere l’unica che decide le dritte per le case di moda . Sono i consumatori che decidono in ogni stagione cosa farà la  moda , gli stilisti semplicemente  accontentano il resto della popolazione .Ho realizzato tante fotografie nei primi quattro mesi del 2016 e i protagonisti sono i Jeans.

 

Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare la galleria per vederle in formato grande.

Testo e fotografie  di © Violeta Dyli 2016 Copyright 

 

 

Con i maglioni l’inverno è quasi arrivato

Da oggi comincio a indossare i primi maglioni , perché al mattino fa freddo. Oggi ho i indossato un po dei miei maglioni per farveli vedere. Non li  ho acquistati  quest’anno ma le ho da un po di anni.Di solito le lavo a mano con sapone e per questo che durano di più. Perchè mi e capitato di lavare in lavatrice maglioni che anche se avevo programmato lavaggio delicato non erano più belli come prima.

IMG_6885

Per questo motivo le lavo solo a mano. Mi piacciono i maglioni di lana e di cotone .Questi giorni ci sono delle belle giornate e all’ora di pranzo fa caldo.Penso che i maglioni sono un capo di abbigliamento che si può usare quasi  in qualsiasi occasione. Vestirsi casual è comodo perché ci si  presenta  sempre in ordine.Non uso molto le gonne , mi trovo bene con i pantaloni e jeans .

IMG_6865

Mi piace l’autunno e l’inverno perché ho meno roba da stirare.In estate stiro quasi tutto .Di solito i maglioni non li stiro , ma li  piego e basta .Uso sempre un po di ammorbidente di lavanda  così sono anche profumati. I dolce vita di lana mi tiene caldo il collo e mi protegge dal freddo.Sotto il dolce vita indosso una maglietta di cotone per evitare che la lana mi pizzica.

IMG_6883

Poi ho nell’armadio  anche le sciarpe ,cappelli e guanti di lana che aspettano di essere usate nelle prime giornate fredde. Di solito l’inverno è più impegnativo rispetto all’estate perché servono abiti pesanti come i cappotti ,  giacca a vento  , stivali e scarponi .Ho visitato un po di negozi questi giorni e i prezzi non sono a portata di tutti.

IMG_6871

Anche quest’anno userò il cappotto che ho acquistato  quattro anni fà .Poi quando ci saranno i saldi di fine stagione andrò all’outlet a cercarne uno nuovo per il prossimo inverno.Ci sono nei negozi dei cinesi cappotti che non costano molto , ma leggendo le etichette non mi convince ad acquistare.Preferisco avere un cappotto vecchio , ma che sia prodotto con materiali che non nuociono  alla salute .

Fotografie e testo di © Violeta Dyli 2015 Copyright 

IMG_6882