Street Photography , what is? Second Part

La fotografia di strada si realizza all’aperto e i soggetti fotografati non sono modelle/i  o attori che si mettono in posa.E’ spontanea. Quando un fotografo vuole uscire in strada per fare scatti deve essere sempre un buon osservatore delle scene che vede.Non dimenticare di portare la scorta di schede di memoria sd  per macchine fotografiche digitali oppure rullini se usate le macchine fotografiche con rullino .Controllare sempre se la pila ricaricabile dell’apparecchio fotografico sia carica , altrimenti si rischia che mentre stai realizzando scatti in strada proprio nel momento più bello l’apparecchio fotografico si spegne .

_MG_3855

  • cliccare l’immagine per vederlo in formato originale

Se siete fotografi principianti con il passare del tempo imparerete da soli a conoscere la luce .A volte quando il sole è forte si rischia di non realizzare foto di buona qualità perché nell’immagine ci sarà sempre l’ombra.Quando realizziamo scatti in ombra bisogna impostare iso , tempo e diaframma in modo di avere una immagine di buona qualità .Se vedete la foto degli edifici alti si vede che nel vetro c’è il riflesso del sole .Se fosse stata una giornata con nuvole i riflessi del vetro sarebbero stati più notevole , quando elabori  l’immagine trasformandolo  in bianco e nero è più gradevole all’occhio .

_MG_4138

A me piacciono le foto di strada a colori perché la vita stessa ha tanti colori .Però le foto in bianco e nero hanno anima. Ad esempio io realizzo tutte le foto a colori e dopo le trasformo in bianco e nero.

_MG_3850

Continua al prossimo post…

 

Street Photography , what is ?

Oggi voglio parlare della fotografia di strada.Negli ultimi anni con l’avvento dei social sembra che sono diventati tutti fotografi.Basta essere in possesso di un buon iphone è il gioco é fatto. Ogni giorno tutti fanno foto anche alle banalità della vita quotidiana.Io penso che un fotografo dovrebbe avere occhi che guardano oltre l’immaginazione .Le foto che realizzo le faccio con una macchina fotografica .A volte sono fotografa impulsiva e meno male che con la scheda sd  ( SanDisk) é possibile realizzare tanti scatti per poi cancellare foto che non sono venute bene.I fotografi che usano le macchine fotografiche con il rullino dovevano avere una buona scorta .Le tecnologie aiutano a fare post produzione delle foto con applicazioni gratuite oppure a pagamento.

_MG_4165

Per realizzare delle foto di strada non è necessario viaggiare in posti lontani , perché anche in casa o dintorni ci sono tante occasioni per fare degli scatti interessanti. Penso che fare foto nei luoghi affollati è complicato , riesco a fare dei scatti che mi piacciono solo dove c’è meno gente.Mi piace la natura , la campagna e appena ho la possibilità , prendo la macchina e mi fermo a fare delle osservazioni.Ogni stagione ha le sue caratteristiche che posso immortalare a caso.Oggi ad esempio in una strada secondaria in periferia , ho fotografato i corvi che stavano gustando un cadavere di animale defunto probabilmente investito da una macchina.Per realizzare questo scatto , ero un po distante perché loro si allontanano se sentono vicino la presenza delle auto o di esseri umani.

_MG_4169

  • cliccare l’immagine per vederlo in formato grande

Le fotografie di strada si realizzano con la luce naturale .I soggetti sono spontanei e bisogna sempre cogliere l’attimo perché ogni movimento non si ripete più .Lo scatto lo ferma per durare così per sempre .Quando ho aperto il primo blog su https://www.violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com pubblicavo post anche con venti o più foto.Ora mi sono resa conto che è meglio pubblicare post con al massimo 12 foto.Se tutti noi pubblicassimo tante foto e siamo circa sette miliardi di persone potrebbe arrivare un black out in rete, dove tutto si rallenta perché le immagini occupano tanto spazio.Quindi meglio pubblicare poche foto .Non voglio scrivere un post troppo lungo e ne parlerò nel prossimo post .

L’ultima domenica di settembre

 

É l’ultima domenica di settembre

la città di Milano si sveglia con la febbre.

Non c’é il sole senza le nuvole

ma c’é rimasto la cenere delle primule.

Qualcuno continua a far affari

qualcuno aspetta le giornate alla pari.

C’é silenzio con tanto rumore

ci si sente bloccati da anni in ascensore.

Non posso alzare la voce

perché l’aria rimasta é con contagocce.

Le notizie delle case aperte sono andate in stampa

senza aver guardato gli specchi sulla mia strada.

Poesia e fotografia di Violeta Dyli

_MG_4043

Perche l’autunno mi piace

L’autunno è già iniziato.Nonostante che la mia stagione preferita sia la primavera , mi piace anche l’autunno per  una serie di motivi che elencherò .

1- Dopo la fine dell’estate bollente con temperature oltre i 40 gradi si comincia ad avere temperature quasi perfette .Non vedrò in questa stagione gente che va in giro con l’infradito anche in metro .

2- Per tutta l’estate  le scuole sono chiuse , le mie figlie solo in autunno rivedono le loro compagne di classe e tante volte possiamo invitarle o essere invitate a bere un tè pomeridiano con una torta preparata in casa.

3- Questa stagione offre la maturità a tanta  frutta e verdura che a me piacciono molto,  come le noci, i fichi, l’uva, mele, cachi, la zucca ecc. Cerco sempre di acquistare la frutta e verdura di stagione , ma a volte cado in tentazione come vedete la fotografia che ho scattato ieri dove al supermercato dove vado di solito  ho acquistato un vassoio di fragole , mirtilli e lampone.

4- Portare al parco le mie bambine in autunno è bello perché gli alberi cominciano a perdere le foglie e loro si divertono a raccogliere le foglie che portiamo a casa e con vinavil le incolliamo su  carta colorata e diventano delle vere opere d’arte per me .Poi i colori della natura in questa stagione sono fantastici .

5- Ci sono le giornate con la pioggia così romantiche e mi piace vedere la città con le persone che sono muniti di ombrelli colorati .Di solito uso l’ombrello di colore rosso per dare un po di colore alla giornata grigia della pioggia.Mentre piove fuori , dopo aver fatto le mie faccende domestiche mi piace leggere un bel libro , magari sdraiata sul divano con una coperta di lana .Mi gratifico con una tavoletta di cioccolato fondente  mentre leggo .

_MG_3948

6- Ascolto tanta musica in questa stagione a partire da quella classica a quella contemporanea.I tormentoni dell’estate che ho ascoltato fino alla nausea per tutta l’estate vengono sostituite con nuove canzoni appena pubblicate su mio sito preferito che è YouTube .Tutti i giorni mi piace ascoltare una canzone che mi rende felice .Per me la musica ha questo effetto benefico e mi fa stare bene.

7- Fare l’amore in questa stagione è piacevole perché non si suda più come i ricci .Con il  cambio dell’ora è bello fare l’amore anche al mattino e dopodiché una doccia veloce con la radio accesa in bagno .Mi piace cantare sotto la doccia e dopo mi carico di energie con una bella colazione all’italiana con caffè latte , fette biscottate e nutella .

8- Una delle attività piacevoli che faccio volentieri è la corsa .Dedico a questa attività 1 ora quasi tutti i giorni e mi porto dietro la mia macchina fotografica .Sono fotografa di strada e ogni occasione è buona per scattare foto .Fare running in autunno mi fa stare bene .La mia pelle comincia a perdere l’abbronzatura dell’estate , ma con la corsa lo mantengo in forma lo stesso .Ho 41 anni e ci tengo alla mia salute e forma fisica .

_MG_3944

 

Autunno birichino

L’autunno come sempre continua

a regalare colori d’oro

agli innamorati a distanza.

Mi mancheranno le rondini

che volano verso terre straniere,

pregherò per loro che facciano ritorno.

Le foglio che cadono mi fanno sentire impotente .

La trasformazione continua é la loro morte.

Caro autunno mi servono i tuoi colori

per truccare le strade che percorrerò.

I frutti duri matureranno

dentro le piogge impreviste,

per decorare le mie torte che sfornerò a casa.

Ciao autunno birichino

che mi fai sognare come un bambino.

_MG_3904

Poesia e fotografia di Violeta Dyli

https://www.violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com

Uomini del mondo , Unitevi

Oggi voglio parlare degli uomini .Come fotografa di strada , ho visto molti uomini disperati , senza una casa , che dormono in macchina oppure sotto i ponti.Non accetto che questi uomini siano ridotti così.Di chi è la colpa?

_MG_3728

Dietro i loro volti stanchi della vita ci sono delle storie tristi.Storie di uomini che avevano un lavoro che hanno perso , storie di uomini che avevano una famiglia e poi sono stati abbandonati.Sono uomini invisibili , emarginati che nonostante tutto hanno la loro dignità .

_MG_3386

Gli uomini che sono senza tetto a volte hanno anche un lavoro precario e con uno stipendio che non permette di pagare l’affitto e le spese essenziali come riscaldamento , luce e tutto il resto.I uomini che lavorano aiutano gli uomini che non hanno la possibilità di trovare un lavoro. Perché se ti trovi in queste condizioni anche presentarsi a un colloquio  di lavoro è problematico se non si è puliti e vestiti in modo decoroso.

_MG_3739

I uomini emarginati non è vero che sono solo di origini straniera , la maggior parte di essi che ho  visto sono italiani. Qui parliamo di esseri umani e non importa la provenienza .Se potessi vorrei aiutarli tutti , per il momento l’unica cosa che ho potuto fare per loro è ascoltarli e donare un sorriso .

_MG_3710

Lo sviluppo delle tecnologie negli ultimi anni , ha creato una nuova realtà  che alcuni lavori manuali si possono realizzare solo con le macchine senza l’intervento di forza lavoro.Non tutti gli uomini possono lavorare in ufficio e ci dicono che il lavoro dobbiamo crearlo da soli.

_MG_3733

Penso che sarebbe giusto offrire a questi uomini una possibilità di avere un contributo di denaro che possa permetterli di avere un tetto e cibo . Si parla della proposta del M5S per il reddito di cittadinanza.La loro proposta è di buon senso , solo che manca la volontà delle altre forze politiche.

_MG_3834

Il reddito di cittadinanza non è una forma di assistenzialismo come dicono alcuni opinionisti e politici , ma è l’unico modo per ridare dignità a padri di famiglia che hanno perso il lavoro e ai giovani che probabilmente un lavoro non lo troveranno mai.Poi gli uffici di collocamento dovrebbero mettere in funzione dei corsi di formazione per avviarli nel mercato del lavoro.Potrebbero fare anche lavori socialmente utili , visto che la nostra nazione sta invecchiando.

_MG_3596

Quando si perde o si è senza lavoro , queste persone cadono in depressione e compiono atti disperati come il suicidio o finire come preda facile alle criminalità per un pezzo di pane. Stiamo vivendo un capitalismo selvaggio che permette al denaro di circolare facilmente in qualsiasi parte del mondo, ma gli esseri umani non lo possono fare. Dove andremmo a  finire così ?

_MG_3899

 

Milano

Tutte le volte che torno a Milano , mi sento come a casa. Conosco bene la città perché anni fa ho lavorato qui.In autunno visitare Milano in una bella giornata di sole per un fotografo di strada è il massimo .Nelle vie centrali ci sono molti turisti .

_MG_3819

Non sono ancora andata a visitare Expo.Faccio in tempo ad andare , magari in una di queste giornate.Vorrei andare per curiosità e fare un po di foto.Ho letto tanti articoli di blogger che hanno visitato Expo e mi sembra di averlo visto , almeno virtualmente.

_MG_3778

Il cielo azzurro di Milano nella giornata di ieri con una nuvoletta mi ha  fatto sognare.Piazza Duomo è magnifica.Tutte le volte che lo vedo mi emoziono per la sua bellezza.

_MG_3804

I turisti si fermano sempre a guardare i spettacoli a cielo aperto degli artisti di strada .Conosco di vista i artisti di strada perché sono sempre i soliti.Poi in una fontanella che c’è in corso Torino , ho fotografato un cane che aveva sete.

_MG_3797

In zona stazione Porta Garibaldi ci sono dei edifici moderni che mi piacciono molto.Milano è una città in trasformazione continua.Ogni volta scopro qualcosa di nuovo .

_MG_3859 (1)

Ho camminato lungo la via dove c’è Teatro Manzoni.Milano è città della moda .In fondo a questa via ho fotografato la macchina per cucire che vedete nella foto.Probabilmente è un forma di pubblicità di una nota marca italiana che produce camicie sia per le donne e per gli uomini.

_MG_3740

Tutte le volte che vado a Milano mi fermo a bere un caffè , seduta in un tavolino all’aperto e con la macchina fotografica faccio foto.Ieri sono andata a Milano da sola e al bar il cameriere mi ha parlato in inglese pensando che io fossi una turista. Tante volte la gente pensa che io sono del Nord Europa.Anche quando vado a visitare la mia città d’origine in Albania a Lezhe succede la stessa cosa.

_MG_3764

La forza delle donne

Oggi pomeriggio sono andata con il treno a fare una passeggiata fotografica a Milano .Questo post lo voglio dedicare a tutte le donne che viaggiano e lavorano sia in casa e fuori casa. Perchè le donne sono il pilastro della nostra società .La forza delle donne si vede dappertutto.

_MG_3719

Voi maschietti che leggete il mio blog , vi prometto che dedicherò un post anche alla forza degli uomini.Come fotografa di strada oggi ho fotografato delle donne straordinarie nella loro quotidianità.

_MG_3374

Mentre ero in treno pensavo che la maggior parte dei passeggeri erano donne come me.Sono donne che hanno un lavoro , degli impegni e corrono ogni giorno .

_MG_3700

Al centro di Milano ci sono donne che provengono da  tutto il mondo.E’ bello vedere la convivenza in modo pacifico e nel rispetto reciproco.Ho fatto tante fotografie oggi , perché non ci vado spesso a Milano.

_MG_3827

Milano ha tante sfaccettature, ho camminato a piedi dalla stazione di Milano centrale a Piazza Duomo.Durante la mia passeggiata fotografica ho visto anche donne che chiedono elemosina , come ad esempio la signora incinta che era sulle scale della metropolitana .L’ho fotografata e mi sono sentita in imbarazzo.Per fortuna lei non si é accorta che lo stavo fotografando.

IMG_3849

Poi ci sono anche mamme che possono permettersi di crescere i loro figli senza farli mancare nulla.Come fotografa di strada oggi avrò realizzato più di 200 scatti.Ho camminato molto e sono tornata a casa stanchissima .La fotografia di strada è spontanea e mi piace proprio per questo.Sono sempre stata di poche parole .

_MG_3782

Nei dintorni della stazione Centrale ho fotografato un po di persone senza tetto.Oggi era una bella giornata di sole e alcuni di essi dormivano anche sull’erba dei parchi che ci sono nelle vicinanze .Rimanete collegati con il mio blog perché nel prossimo post vi farò vedere altre foto.Per oggi è tutto.Amo la città di Milano perché é come essere in un film .Dico queste perché alcune foto che vi farò vedere nei prossimi giorni , non hanno bisogno di parole , ma solo di riflessione.

_MG_3887

 

Fuochi d’artificio e luna

Tutti gli anni c’è lo spettacolo dei fuochi d’artificio quasi in tutte le città .Con l’occasione li ho fotografati.Il traffico va in tilt nella serata dei fuochi d’artificio. Tante persone adorano vederli .A me piace vedere i fuochi d’artificio anche se sto sempre distante dal luogo perché una volta che  ho visto da vicino , l’odore del fumo mi ha fatto venire  mal di testa.

IMG_3695

A fine anno i fuochi d’artificio vengono usati anche  da persone non esperte a manovrarli e succede che qualcuno si fa male sul serio con conseguenze che porterà per tutta la vita.Quindi è meglio evitare l’uso fai da te .Nonostante la crisi economica con le amministrazioni locali con conti i rosso , non si rinuncia quasi mai alla spesa dei fuochi d’artificio che è a carico dei cittadini.Nei rari casi sono offerti anche da sponsor.

IMG_3618

Tutte le volte che ci sono i fuochi d’artificio i miei cani e il gatto hanno paura e cercano riparo sotto il letto oppure non mi mollano e stanno attaccati a me.Queste fotografie le ho realizzate dal balcone di casa.Ero un po distante dal luogo ma le foto mi sembra che siano venute bene lo stesso.L’anno scorso avevo fotografato i fuochi da vicino e dopo l’esperienza preferisco essere distante dal luogo dove si svolge lo spettacolo.Non mancano mai le polemiche di chi è contro l’uso dei fuochi d’artificio e di chi è pro.

IMG_3626

Nel cielo di settembre di ieri , era la presenza della luna a forma di spicchio di melone.I miei cani si sono tranquillizzati dopo la fine dello spettacolo.Ci sono anche i bambini piccoli che a volte hanno paura del rumore assordante dei fuochi d’artificio. Consiglio in questi casi di evitare di portare i bambini vicino al luogo dove si svolge lo spettacolo.Invece nonostante i pianti e le urla di alcuni bambini , nella strada era pieno di gente come vedete anche nella foto.

IMG_3698

La serata è andata bene , non ci sono stati ne morti , ne feriti e i miei cani stanno bene.Ora i prossimi fuochi d’artificio che vedrò saranno quelli di fine anno .Anche a fine anno non esco di casa perché è pericoloso a causa di botti inesplosi che ci sono nelle strade.Se fosse per me vieterei la vendita di questi materiali esplosivi .

IMG_3625