Diario fotografico della camminata del lunedì

Buongiorno a tutti e Buon Lunedì . Questa mattina ho fatto la mia camminata veloce in un posto che non è molto trafficato e di solito ci passano solo i runners e ciclisti . Ho percorso circa 10 km in un ora e mezza . Con l’occasione ho fatto queste foto .

Durante la passeggiata non porto con me le cuffie con la musica nelle orecchie perché è pericoloso . Cammino  sempre veloce con lo sguardo in avanti e non sentendo i rumori  di eventuali auto o ciclisti che arrivano da dietro preferisco evitare  incidenti .

Quando ci sono le nuvole e le previsioni del tempo prevedono pioggia porto con me nello zaino l’ombrello e un KAway . Da quando pratico questo sport sto conoscendo un sacco di posti nuovi che prima ignoravo la loro esistenza . Un buon camminatore non si ferma anche se piove , lo fa sempre  con costanza di ogni giorno .

Preferisco camminare al mattino oppure la sera dopo il tramonto . Evito di camminare nelle ore più calde  della stagione estiva perché rischio di ustionarmi dal sole . Invece se voglio abbronzarmi spalmo la crema di protezione 50 e mi metto a camminare . L’unico problema  è con questa abbronzatura rimane il segno delle parti coperte . Se vado al mare con una abbronzature del genere solo per i primi giorni non passo inosservata dai curiosi .

Inoltre dopo aver fatto la camminata veloce non è che torno a casa e  mi abbuffo di cibo , altrimenti addio perdita di peso o mantenimento del peso . Faccio piccoli spuntini e per sentirmi sazia mangio delle mandorle e bevo almeno 2 litri di acqua al giorno . Prima di uscire di casa per la camminata veloce vado in bagno perché svolgendo questo sport all’aperto e in zone che sono un po distanti dagli centri abitativi e commerciali non è facile trovare un bagno . Dovrebbero mettere nelle zone dove sono le piste ciclabili dei bagni in caso di emergenza . Se proprio non ce la faccio a trattenere la pipi volendo si può pisciare in aperta campagna . Non vi scandalizzate perché poco più 70 anni fa, tante abitazioni e esercizi commerciali non avevo bagni e i servizi igienici erano all’aperto e ci si arrangiava .

Fare la camminata al mattino è piacevole perché c’è meno gente e per un fotografo di strada come me , per fare delle foto è una situazione ideale . Le migliori foto le ho fatte sempre in posti tranquilli e quasi deserti . Bisogna osservare con cura i paesaggi che mi trovo mentre cammino veloce . Sono casalinga e ho del tempo per farlo .

Penso che la Primavera quest’anno è iniziata con poca pioggia . Servirebbe  per i campi seminati un po’  più di  pioggia . La terra è secca e  fa davvero impressione . Mi piace al mattino il profumo dell’erba e dei fiori . La mia domenica è stata rilassante . Ieri ho preparato la torta di mele . Se volete vedere una fetta della torta  lo trovate qui .

Sono felice perché vedo sempre più persone che svolgono attività sportive , significa che si vogliono bene e che  il servizio nazionale della sanità sarà contento . Lo sport aiuta a stare bene . Da quando faccio la camminata veloce sono meno stressata e le mie gambe e glutei sono più sodi .

Fotografie e opinione di Violeta Dyli Marzo 2017 Copyright 

Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare sopra  per vederle in formato grande .

 

 

8 pensieri su “Diario fotografico della camminata del lunedì”

  1. Brava Viola, questa stagione e’ l’ideale per camminare, appena ho finito le pulizie di primavera incomincio anch’io con mio marito, hai ragione, ci si sente bene quando si fa movimento, tanti baci cara, buona serata, <3

    1. Buongiorno Laura , per il risveglio del corpo in primavera la camminata sportiva è ideale . Fammi sapere poi . A presto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.