Archivi tag: formaggio

Fiore di Maggio

Ciao amici e amiche del mio blog . Oggi ho preparato per la prima volta il cheesecake . Comincia a fare caldo e questo dolce si prepara senza accendere il forno .

Per preparare  questa torta bisogna avere in frigo e nella dispensa della cucina questi prodotti :

1– 250 grammi di Biscotti secchi 

2– 200 grammi di fragole per la confettura e 5 fragole per la decorazione finale ) 

3–  100 grammi di  Lamponi

4–  250 grammi di formaggio mascarpone 

5- 250 grammi di formaggio fresco spalmabile simile a Philadelphia

6–  150  grammi di burro 

7– 150 grammi di zucchero ( 100 g. per la crema e 50 g. per la confettura di fragole ) 

8–  2 cucchiai di spremuta di limone 

9– gelatina in fogli ovvero conosciuta come la colla di pesce servono 6 foglie ( 3 per la crema e 3 per la confettura di fragole ) 

10 – 300  grammi di panna per dolci ( da montare con la frusta elettrica o a mano ) 

Preparazione

Ho tritato i biscotti secchi con un  frullatore . Ho sciolto il burro nel microonde . In una ciotola dove ce il burro fuso ho versato i biscotti tritati . Con un cucchiaio giro tutto per bene e prendo uno stampo per dolci per il cerchio di anello apribile . Appoggio della carta da forno e sopra ho versato la base della torta che sono i biscotti sbricciolati . Con le mani schiaccio per bene tutto  l’impasto e copro anche i bordi del  cerchio con i biscotti tritati  . Lo lascio in frigo per un’ora . Nel frattempo ho lavato le fragole , tagliato a cubetti e  in una ciotola ho versato un cucchiaio di spremuta di limone e 50 grammi di zucchero e lascio le fragole a  macerare in frigo per circa 30 minuti .

Ora preparo  la crema della torta . In un recipiente verso dell’acqua fredda e metto dentro  tre foglie di gelatina che  lascio ammorbidire per 10 minuti . Prendo una tazzina con della panna liquida e lo faccio riscaldare un po’ senza arrivare alla bollitura e verso dentro le foglie di gelatina e giro tutto velocemente in modo che si scioglie per bene . Lo lascio raffreddare . Con il frullatore elettrico monto la panna per dolci che deve essere fredda , poi aggiungo il mascarpone , il formaggio tipo la Philadelphia  , un cucchiaio di spremuta di limone e lo zucchero e monto tutto per bene finche diventa cremoso . Poi alla fine aggiungo i fogli di gelatina che ho sciolto precedentemente nella panna liquida .

Prendo nel frigo il formato della torta dove dentro ci sono i biscotti sbriciolati  e sopra ci metto la crema di formaggio e panna . Lo stendo con cucchiaio in modo uniforme . Nei bordi dove c’è il cerchio apribile appoggio delle fragole tagliate a strisce sottili . Lo inserisco di nuovo in frigo e lo lascio a riposo per circa mezz’ora .

Ora preparo la confettura di fragole. Se non avete voglia di prepararla potete usare per decorare la torta la marmellata di fragole già pronta che trovate   al supermercato . Ma visto che ora siamo in piena stagione delle fragole ho usato quelle fresche .

Prima ho inserito 3 foglie di gelatina in un bicchiere di acqua fredda e le lascio a mollo  per 8-10 minuti . Poi ho accesso la fiamma del gas e in un pentolino verso le fragole che erano a macerare in frigo . Giro per circa 6 minuti tutto e appena bolle , spengo e lo lascio a riposo per 2 minuti . Ho tolto l’acqua alle foglie di gelatina e le ho versate nella confettura di fragole che giro con un cucchiaio finche si scioglie per bene .

Ho lasciato raffreddare la confettura di fragole per circa 15 minuti . Ho frullato la confettura di fragole e poi ho farcito con esso  la torta . Lascio la torta a riposare in frigo per circa 2 o 3 ore  . Prima di servirla l’ho decorata con i lamponi freschi e con un po’ di marmellata di fragole che avevo in frigo . Se usate la marmellata di fragole dovete frullarla con del succo di limone e zucchero a velo in  modo che diventi cremosa . Vi svelo un secreto , se la torta sta in frigo a riposare per più di 4 ore  , diventerà  più buona 😛 Provare per credere . Si può consumare entro massimo tre giorni . Noi lo finiremo entro lunedì 😀 Con questo dolce do il mio benvenuto al mese di Maggio e a tutti i fiori che nasceranno.

Ora dopo aver mangiato questa torta mi tocca andare a fare la camminata veloce per bruciare un po’ di calorie . Con questo dolce auguro Buon 1 Maggio a tutti i visitatori del mio blog .

 

Testo e fotografie di Violeta Dyli Copyright 

Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare sopra per vederle in formato grande .

 

Crespelle Primavera con pesto genovese e zucchine per Pasquetta

Ciao amici e amiche del mio blog . Questi giorni di festa non faccio la camminata sportiva  perché mi fa male il ginocchio destro . Sto usando l’antidolorifico e del ghiaccio . Il dolore sta scomparendo e da martedì ritorno di nuovo a fare i miei 10000 passi in 1 ora di camminata . Oggi ho preparato le crespelle . Se non avete fretta di leggere vi lascio scoprire  la mia ricetta in modo più breve possibile .

Per questa ricetta ho usato questi Ingredienti :

Farina 20 cucchiai, 7 uova, 8 zucchine come quelle che vedete nella foto di questo post , olio d’oliva 4 cucchiai, burro , formaggio fresco la crescenza 150 grammi, yogurt greco colato 150 grammi, pepe nero, sale quanto basta , 120 grammi di pesto genovese  e latte 1 litro. Spero di non essermi dimenticata di scrivere tutto gli ingredienti che ho usato perché sono un po’ troppi questa volta 😉 

 Preparazione

Per prima ho lavato  le zucchine e le ho tagliato a dadini piccoli . In una padella ho versato l’olio d’oliva , le zucchine ,sale e pepe . Faccio rosolare tutto per bene e quando le zucchine diventano tenere e croccanti, le metto da parte in modo che raffreddano .

Nel frattempo ho preparato le crespelle . In una ciotola ho versato cinque uova , le ho sbattute con il frullatore elettrico e poi ho aggiunto il latte , la farina , sale e un po’ di pepe nero . Prima ho girato tutto con un cucchiaio , poi con il frullatore elettrico tutto è diventato liscio e senza i grumi della farina . Ho acceso la fiamma della cucina a gas e ho fatto scaldare la piastra che uso per la cottura delle crespelle . Ho imburrato la piastra e quando è calda verso un mestolo per volta del  preparato per le crespelle . Quando è cotto sotto , lo giro per farlo cuocere anche dalla parte sopra . Ho fatto così finche ho usato tutto l’impasto che ho preparato .

Ora che le crespelle sono pronte per essere riempite ho preparato la crema del ripieno . Ho versato dentro le zucchine raffreddate , il pesto genovese che avevo acquistato già pronto al supermercato, le uova, il formaggio crescenza, lo yogurt greco colato, sale e pepe. Con il mixer per alimenti l’ho frullato  finché è diventato tutto cremoso . Prendo una forma di crespella e verso della crema,  poi lo rotolo .

Prendo una teglia e verso per prima un po’ di olio e poi la crema . Sopra ho appoggiato  le crespelle ripiene con la crema e alla fine verso della crema che sembra di essere besciamella  .Nella foto sotto è la teglia pronta per essere inserita nel forno .

Ho acceso il forno a 190 gradi e ho inserito la teglia nel forno coperto con la carta da forno . Dopo 25 minuti è pronto per essere servito a tavola . Dopo aver mangiato le crespelle ho preparato anche un dolce con delle fragole e panna montata . Ho pulito e tagliato le fragole e le ho lasciate  macerare per 1 ora in frigorifero con il succo di limone e lo zucchero a velo . Poi con il frullatore elettrico ho montato la panna che avevo acquistato al supermercato già pronta . Il risultato finale lo vedete nella foto sotto .

Per una migliore visione delle foto, consiglio di cliccare sopra per vederle in formato grande . Fotografie e ricetta di Violeta Dyli Copyright . Se la ricetta e le foto vi sono piaciute  potete condividerla , ma ricordatevi di citare sempre la maternità .

Ci vediamo presto .