Archivi tag: turismo

Fiore di Maggio

Ciao amici e amiche del mio blog . Oggi ho preparato per la prima volta il cheesecake . Comincia a fare caldo e questo dolce si prepara senza accendere il forno .

Per preparare  questa torta bisogna avere in frigo e nella dispensa della cucina questi prodotti :

1– 250 grammi di Biscotti secchi 

2– 200 grammi di fragole per la confettura e 5 fragole per la decorazione finale ) 

3–  100 grammi di  Lamponi

4–  250 grammi di formaggio mascarpone 

5- 250 grammi di formaggio fresco spalmabile simile a Philadelphia

6–  150  grammi di burro 

7– 150 grammi di zucchero ( 100 g. per la crema e 50 g. per la confettura di fragole ) 

8–  2 cucchiai di spremuta di limone 

9– gelatina in fogli ovvero conosciuta come la colla di pesce servono 6 foglie ( 3 per la crema e 3 per la confettura di fragole ) 

10 – 300  grammi di panna per dolci ( da montare con la frusta elettrica o a mano ) 

Preparazione

Ho tritato i biscotti secchi con un  frullatore . Ho sciolto il burro nel microonde . In una ciotola dove ce il burro fuso ho versato i biscotti tritati . Con un cucchiaio giro tutto per bene e prendo uno stampo per dolci per il cerchio di anello apribile . Appoggio della carta da forno e sopra ho versato la base della torta che sono i biscotti sbricciolati . Con le mani schiaccio per bene tutto  l’impasto e copro anche i bordi del  cerchio con i biscotti tritati  . Lo lascio in frigo per un’ora . Nel frattempo ho lavato le fragole , tagliato a cubetti e  in una ciotola ho versato un cucchiaio di spremuta di limone e 50 grammi di zucchero e lascio le fragole a  macerare in frigo per circa 30 minuti .

Ora preparo  la crema della torta . In un recipiente verso dell’acqua fredda e metto dentro  tre foglie di gelatina che  lascio ammorbidire per 10 minuti . Prendo una tazzina con della panna liquida e lo faccio riscaldare un po’ senza arrivare alla bollitura e verso dentro le foglie di gelatina e giro tutto velocemente in modo che si scioglie per bene . Lo lascio raffreddare . Con il frullatore elettrico monto la panna per dolci che deve essere fredda , poi aggiungo il mascarpone , il formaggio tipo la Philadelphia  , un cucchiaio di spremuta di limone e lo zucchero e monto tutto per bene finche diventa cremoso . Poi alla fine aggiungo i fogli di gelatina che ho sciolto precedentemente nella panna liquida .

Prendo nel frigo il formato della torta dove dentro ci sono i biscotti sbriciolati  e sopra ci metto la crema di formaggio e panna . Lo stendo con cucchiaio in modo uniforme . Nei bordi dove c’è il cerchio apribile appoggio delle fragole tagliate a strisce sottili . Lo inserisco di nuovo in frigo e lo lascio a riposo per circa mezz’ora .

Ora preparo la confettura di fragole. Se non avete voglia di prepararla potete usare per decorare la torta la marmellata di fragole già pronta che trovate   al supermercato . Ma visto che ora siamo in piena stagione delle fragole ho usato quelle fresche .

Prima ho inserito 3 foglie di gelatina in un bicchiere di acqua fredda e le lascio a mollo  per 8-10 minuti . Poi ho accesso la fiamma del gas e in un pentolino verso le fragole che erano a macerare in frigo . Giro per circa 6 minuti tutto e appena bolle , spengo e lo lascio a riposo per 2 minuti . Ho tolto l’acqua alle foglie di gelatina e le ho versate nella confettura di fragole che giro con un cucchiaio finche si scioglie per bene .

Ho lasciato raffreddare la confettura di fragole per circa 15 minuti . Ho frullato la confettura di fragole e poi ho farcito con esso  la torta . Lascio la torta a riposare in frigo per circa 2 o 3 ore  . Prima di servirla l’ho decorata con i lamponi freschi e con un po’ di marmellata di fragole che avevo in frigo . Se usate la marmellata di fragole dovete frullarla con del succo di limone e zucchero a velo in  modo che diventi cremosa . Vi svelo un secreto , se la torta sta in frigo a riposare per più di 4 ore  , diventerà  più buona 😛 Provare per credere . Si può consumare entro massimo tre giorni . Noi lo finiremo entro lunedì 😀 Con questo dolce do il mio benvenuto al mese di Maggio e a tutti i fiori che nasceranno.

Ora dopo aver mangiato questa torta mi tocca andare a fare la camminata veloce per bruciare un po’ di calorie . Con questo dolce auguro Buon 1 Maggio a tutti i visitatori del mio blog .

 

Testo e fotografie di Violeta Dyli Copyright 

Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare sopra per vederle in formato grande .

 

Street Photography

Ciao amici e amiche del mio blog . In questo momento sono spaparanzata sul divano con lo stomaco pieno del pranzo pasquale . Ogni anno , anche io nonostante la mia veneranda età, ricevo il Kinder Sorpresa da mia madre . Sarò sempre una bambina per lei . Beh , quest’anno le sorprese secondo me non erano un granché .

Stranamente il dolore che avevo al ginocchio è scomparso . Sarà che è da due giorni che sono a riposo . Forse questo dolore è dovuto al fatto che ho usato le scarpe non adatte per la camminata sportiva , oppure perché ho fatto troppi km di marcia . Mi trovo molto bene con le scarpe della Nike .

Secondo la tradizione italiana , a Pasqua i bambini ricevono uova di cioccolato oppure uova sode colorate .Mi piace sia il cioccolato al latte che quello fondente .  Abbiamo aperto cinque uova e con la cioccolata avanzata preparerò in settimana una torta . I pezzettini di cioccolato fondente li metto anche nello yogurt naturale per i miei spuntini .

Tutte le fotografie di questo post le ho realizzate oggi . Dopo pranzo ho fatto una passeggiata fotografica . Mi piace osservare le persone che sono rilassate e felici in un giorno di riposo . Di solito domenica , nei centri delle città le persone sono vestite bene e pulite .

La colomba è il dolce tradizionale di Pasqua . Secondo la mia opinione personale la migliore colomba che ho mangiato quest’anno era quella della Balocco , invece come uovo di cioccolato il migliore era quello di Caffarel che aveva come sorpresa una sacca porta oggetti , che almeno è una cosa utile .

Invece come vino , oggi ho bevuto del vino bianco . Mia madre aveva acquistato presso il supermercato Simply la bottiglia che vedete nella foto sopra solo perché c’era scritto il mio nome 😀 .Beh, questo vino bianco che si chiama  Capsula Viola  era buono ed è di produzione dell’anno 2015 .

In questi giorni di festa sto leggendo il libro scritto da Marco Lillo che si chiama Il Potere dei Segreti . Sono una lettrice del Fatto Quotidiano in versione cartacea da un po’ di anni . Secondo la mia opinione personale penso che questo quotidiano fa informazione vera , con inchieste, fatti e opinioni di giornalisti che stimo e ammiro come Marco Travaglio , Peter Gomez eccetera .Poi dopo essere andata in edicola , mi sono fermata a bere un caffè al bar e ho trovato per puro caso una coppia che passeggiava felice da fotografare .

Mia figlia ha trovato nel suo uovo il braccialetto che vedete nella foto sopra .Anche se sono atea , mi piace festeggiare le feste della religione cristiana . Penso che in Italia si senta molto l’atmosfera di festa .Mi sento turista del luogo dove vivo . Sarà che sono curiosa e non mi annoio facilmente perché ogni giorno faccio fotografie di strada. Le più belle fotografie di strada che ho fatto non posso pubblicarle , me le tengo per me .

Invece dopo la messa , in piazza ho assistito per la prima volta ad un rituale . Le colombe che vedete nella gabbia , sono state liberate da un prete . Le persone erano tutte pronte a fotografare con telefonino il momento clou . Ho fatto anche un po’ di foto , ma sono venute sfuocate . Per realizzare delle foto decenti dovrei trovarmi in un luogo con meno persone possibili . Poi avevo con me delle borse , insomma è stato un po’ complicato fare delle fotografie di buona qualità.

In Italia , quando ci sono le festività religiose la maggior parte dei negozi è addobbato . Ho fotografato questi pulcini finti che sembrano veri .

Con queste fotografie Auguro a tutti i visitatori del blog Buona Vita .

Ps. Per una migliore visione delle fotografie consiglio di cliccare sopra per vederle in formato grande .

Fotografie e opinione di Violeta Dyli Copyright , Aprile 2017.

 

 

Diventare Alberi , vincitori contest fotografico anno 2016

Ciao amici e amiche del mio blog . Avevo partecipato un po’ di tempo fa ad un contest fotografico #diventarealberi2016 dell’Associazione di Promozione Sociale TREES di Bologna http://www.diventarealberi.it 

_mg_7554
Loro hanno realizzato un calendario e una delle mie fotografie è stata scelta per il mese di Aprile . La mia stagione preferita è la primavera e sono davvero felice . Il calendario supporta il Centro Nativo de Exploraciones del Espiritu del Hombre di Chaupe ( Perù ) , diretto da Victor Hugo Paz Alverez, meglio conosciuto come Hermano Ichu , candidato premio Nobel per la pace e ambasciatore di Pace presso l’Organizzazione Mondiale per la Pace di Ginevra.
Con l’occasione è stata creata una  Mostra Fotografica DIVENTARE ALBERI 2016, a partire da  Lunedì 21 Novembre 2016 ( Giornata Nazionale degli Alberi )  alle ore 18 : 00 ci sarà l’inaugurazione , premiazione e presentazione del calendario   presso l’Urban Center (secondo piano di Salaborsa), in Piazza del Nettuno 3 a Bologna.
_mg_6684
La mostra fotografica  raccoglie le opere vincitrici della prima edizione del contest fotografico #diventarealberi, e il relativo calendario 2017, che verrà contestualmente presentato, sono patrocinati dal Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna e Regione Emilia-Romagna e sostengono il progetto DIVENTARE ALBERI, presentato ufficialmente lo scorso anno, per la realizzazione a Bologna del primo parco cittadino al mondo dove unire le ceneri di cremazione delle persone e degli animali d’affezione alle piante.
_mg_7226
 Per vedere la foto in formato grande consiglio di cliccare sopra l’immagine .
_mg_7481
Se abitate a Bologna o vi trovate in questa città nei prossimi giorni vi invito a visitarla .Questi sono gli orari. Dal 21 Novembre all’8 Dicembre 2016 presso Urban Center (Salaborsa) Piazza del Nettuno 3 Bologna
Lunedì 14,30-20,00
Martedì-Venerdì 10,00-20,00
Sabato 10,00-19,00
Domenica 15,00-19,00
Festivi chiuso
_mg_6760
Con l’occasione sono andata per la prima volta a visitare la città di Bologna insieme alla mia famiglia . Ero ospite presso l’albergo Touring . Dal quinto piano del terrazzo dell’albergo ho realizzato delle fotografie dei tetti delle case  . Ieri sera invece ero a  CENA SOCIALE di sostegno al progetto Diventare Alberi e solidarietà agli agricoltori delle zone terremotate. Ho realizzato tantissime fotografie in centro della città anche se c’era un po’ di nebbia . La Piazza Grande della  città di Bologna mi ha fatto  ricordare le canzoni di Lucio Dalla .
_mg_6759
Le mie figlie si sono divertite molto . Domenica per tutto il giorno in Piazza Grande c’erano degli stand con specialità golose come il cioccolato . La città era piena di turisti anche per via del concerto di Justin Bieber. Ovviamente i biglietti erano tutti esauriti .
_mg_7079
Fotografie di Violeta Dyli Copyright 2016
– Consiglio di cliccare le fotografie per vederle in formato grande .

Benvenuto Settembre

 

Ciao amici e amiche del mio blog . Sono tornata nel mio mondo virtuale  dopo aver vissuto  due mesi nel mondo reale . In estate anche se le giornate sono lunghe , per me sono sempre non abbastanza lunghe perché ho sempre un sacco di cose da fare . Le scuole sono chiuse ma per i nostri figli hanno i compiti da fare anche durante le vacanze estive . Non so perché non aboliscono i compiti delle vacanze è come se un lavoratore quando va in ferie  si  porta del lavoro da fare anche in vacanza . Per me é pazzia . Ma non ho capito perché i bambini o gli studenti devono farli . Se fossi un insegnante abolirei i compiti delle vacanze a tutti i miei studenti . L’estate per me é spensieratezza , viaggi ,  mare ,  lettura di libri ,  relax ,  anguria ,  cinema e musica .

Una delle cose che faccio ogni volta quando mi devo assentare da casa é  preparare  la valigia . Ci metto al massimo un’ora a riempirla . Per una vacanza di sette giorni al mare  , per prima cosa ci metto dentro due costumi da bagno , l’infradito , pareo , asciugamano , crema solare , cappello , trucchi , dentifricio, spazzolino ,collutorio , bagno schiuma , pettine, assorbenti , spugna , crema dopo sole , un libro cartaceo , radio portatile , aspirina , cerotti . Poi scelgo due vestiti eleganti per la sera , un vestito per la spiaggia , due paia di calzoni corti , due magliette , una maglietta a maniche lunghe , un paio di pantaloni lunghi possibilmente di lino e bianchi , sei paia di mutande , quattro reggiseni , tre paia di calze corte di cotone e  ci metto anche  un paio di sandali con tacco , un paio di scarpe Adidas . Non porto con me asciuga capelli e asciugamani perché tutti gli alberghi  ne hanno a disposizione per i loro ospiti  .

La mia macchina fotografica la porto con me  nella sua borsa con tutti i suoi accessori . Ho portato in vacanza  anche l’ iPad perché in albergo dove ho soggiornato c’era la connessione Wi Fi. Di solito  dopo cena oppure al mattino mi piace leggere le mail, dare un occhiata ai miei social  e conoscere le notizie del giorno . Andare in vacanza con due figli e marito  é un po’  impegnativo perché devo occuparmi di riempire altre due valigie con le loro cose . A parte che nella mia valigia , ci metto anche i vestiti delle mie bambine perchè loro quando si sporcano i vestiti le riporto a casa da lavare e non mi reco in lavanderia . Invece il borsone grande da spiaggia non lo metto in valigia perché non ci sta . Dentro ,le mie bambine, hanno inserito il secchiello ,  le palette , la palla e le loro bambole e peluche preferiti . Così anche loro si sono preparate per la vacanza. Se fosse per loro porterei in vacanza tutti i loro vestiti e giocattoli come se cambiassimo casa .

Durante il viaggio di ritorno verso casa , la piccola mi dice che lei vuole vivere sempre in vacanza . Come ogni anno ho trascorso la mia settimana nella riviera romagnola e questa volta ho scelto   hotel Nelson di Rimini . Non ritorno mai nello stesso albergo perché mi piace cambiare . Se tornassi nello stesso albergo potrei fare dei confronti con la vacanza  precedente e potrei essere invasa da nostalgia e ricordi , quindi preferisco evitare . Penso  che anche se faccio la mia settimana estiva ogni anno a Rimini non é mai lo stesso perché scopro sempre cose nuove e cambiamenti che accadono durante la mia assenza. Sono nata e cresciuta vicino al mare e a Rimini mi sento a casa . Amo questa città , le persone , la loro cucina , la loro ospitalità che é simile all’ospitalità del mio paese d’origine . Mi sono trovata molto bene presso l’ Hotel Nelson e le mie bambine erano felici .

Se non avete ancora deciso dove trascorrere la vacanza vi consiglio di dare un occhiata al loro sito web http://www.hotelnelsonrimini.it perché hanno dei pacchetti molto convenienti come qualità e prezzo per il mese di settembre . Poi ad agosto ho visitato un po’ di musei , e ho trascorso diversi fine settimana in montagna , al lago d’Orta , lago Maggiore , e al fiume Ticino . Per ora vi faccio vedere un po’ di foto street che ho realizzato durante la mia assenza dal blog. . Ho realizzato delle fotografie per un mio nuovo progetto fotografico dove ho fotografato i miei caffè che ho bevuto in questi due mesi nei luoghi che ho potuto visitare . Sono tornata nel mondo virtuale più  stanca di prima . Pensavo che questa pausa dal blog mi avrebbe caricato un po’ di energia , invece ho bisogno ancora di “ferie” . Sono una casalinga senza ferie . Temo che sono diventata Pinterest dipendente . Nelle ultime settimane ho caricato tantissime foto  nel mio profilo quasi tutti i giorni . Non mi era mai successa una cosa così . Ogni giorno faccio foto  e vorrei smettere di fare foto per dedicarmi alla scrittura   .  Dovrò aspettare  l’arrivo dell’inverno per  le prossime vacanze ,  la mia settimana bianca in Trentino . Grazie per aver letto e ci vediamo al prossimo post .

Fotografie e testo di © Violeta Dyli Copyright .

 

 

Wonderful Life

_MG_2984

La domenica è una delle giornate che mi piace andare in strada e scattare fotografie . Oggi ho fatto una passeggiata fotografica a Cuggiono .

IMG_3058

Siamo in una delle più belle stagioni , la primavera . Sono fotografa impulsiva e ho realizzato un centinaio di foto . Ho scelto questi scatti che per me sono poesia pura .

IMG_3007

Ho pranzato a Villa Annone . Ogni anno in primavera , il museo della villa è aperto a tutti . L’anno scorso ero andata a visitarla dopo pranzo , invece oggi ho preferito andare in mattinata ,così non ho avuto difficoltà a trovare un parcheggio libero.

  • Consiglio di cliccare la galleria per vedere le foto in formato grande .

IMG_3105

Come noi , tante famiglie visto che era una bella giornata di sole hanno fatto la stessa cosa. All’interno della villa Annone ho visto delle famiglie che facevano picnic all’aperto . Avevano portato il cibo già pronto da casa .

IMG_3065

Sono uscita di casa con la mia inseparabile Reflex , mio marito e le mie figlie .Per cominciare bene la giornata , la doccia del mattino mi da carica di energie .

IMG_2980

A volte vorrei uscire di casa da sola , andare al parco e leggere un libro all’aria aperta . Mi rilasso sempre mentre leggo .Non è facile a realizzare foto street con la macchina fotografica che è abbastanza visibile . Vorrei avere una macchina fotografica che sia piccola , quasi invisibile .Però domenica la gente è più rilassata e con grande piacere ho ricevuto tanti sorrisi dalle persone intorno a me. Forse penseranno che sono una pazza , oppure che sono il fotografo del giornale locale . In ogni caso mi sono divertita .

 

IMG_3092

Nonostante tutto , sono riuscita a realizzare tante foto . Mio marito quando è a spasso con me , a volte finge di essere un estraneo . Lui teme che magari le persone  alle quali faccio le foto in strada possono aggredirmi . Le foto le faccio sempre a debita distanza e le persone non vedono la presenza della macchina fotografica  che ho addosso. Oggi ho coperto la mia macchina fotografica con un foulard intorno al collo in modo di poter scattare momenti spontanei della vita al parco .

IMG_3059

Mia figlia è abituata a vedermi in strada a scattare foto , e a volte mi dice di fotografare le cose che a lei piacciono come il pavone che vedete nella fotografia .

IMG_3031

La vita ha dei momenti magici , come questa domenica al parco di Villa Annone. Le famiglie sono unite con i loro bambini piccoli che si divertono a giocare nelle giostre oppure semplicemente correndo nel parco a raccogliere fiori selvaggi .

IMG_3074

 

* Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare le immagini per vederle in formato grande .

Fotografie e testo di © Violeta Dyli Copyright

 

 

Holidays

Dovevo arrivare io a Monte Bondone per portare tanta neve , perché da quando sono arrivata non smette di nevicare .

_MG_0764

Ogni anno con la mia famiglia trascorriamo un paio di giorni di vacanza a Monte Bondone . Siamo arrivati ieri . Oggi sta nevicando .

_MG_0767

Oggi sulle piste da sci ho notato che c’era meno gente rispetto all’anno scorso.I turisti stranieri sono dell’est Europa. Di solito nel week end ci sono più persone . Visto che nevica tantissimo ho fatto una sosta e ho bevuto una cioccolata calda al bar.

_MG_0795

Ho realizzato questi scatti per i lettori del mio blog .

_MG_0779

Fotografie di © Violeta Dyli 2016 Copyright 

_MG_0788

Le mie bambine si divertono molto .Mia figlia Laura ha imparato a sciare quando aveva 8 anni  , invece Lucrezia che a maggio compie 5 anni non se la sente di fare il corso di sci .Quando lei si sentirà pronta lo iscrivo al corso .Però ha realizzato dei mini pupazzi di neve.  Oggi mi ha anche detto che da grande vuole vivere sempre in vacanza .

IMG_0812

Mi piace la montagna .Qui si respira aria buona .Mi piacerebbe visitare Monte Bondone in estate perchè sono sempre venuta qui solo in inverno .Sono una grande camminatrice e qui ci sono tanti sentieri da percorrere a piedi .

_MG_0784

Consiglio a tutti se potete di visitare questo posto perché merita , sia per i bei panorama che ci sono anche per la cucina tradizionale del posto.

IMG_0816

Ci sono bambini che hanno l’età di mia figlia che sono capaci a sciare .Mia figlia questa mattina osservava i suoi coetanei e mi diceva che quando sarà grande vuole sciare nella pista dei grandi .L’ho portata vicino alla pista da sci e voleva subito allontanarsi per andare a giocare al miniclub per i bambini .

_MG_0789

Anche in questo istante mentre sto scrivendo sta nevicando tantissimo. Buona giornata mondo  .

Testo e fotografie di © Violeta Dyli 2016 Copyright 

PS:Per una migliore visione delle foto consiglio di cliccare le immagini per vederle in formato grande .

 

 

 

Pensiero della sera

Oggi pensavo che come fotografa amatoriale  a volte vorrei avere le ali per volare e scattare  le foto dall’alto.Mi piacerebbe entrare all’ultimo piano  di  edifici alti e scattare foto alla strada .Cambia tutta la prospettiva , perché mi rendo conto che noi esseri umani siamo piccoli.Non ho ancora fotografato con la mia reflex da un aereo .Mi piacerebbe un giorno provarci .So che ci sono in commercio i droni volanti che scattano foto verso il basso .Ma  voglio fotografare io e non delegare ad un drone la mia creatività .

IMG_8357

Per ora realizzo foto street dal basso .Mancano tredici giorni e  poi è Natale. Nel week end si è tutti di  corsa per i regali , oppure per passare del tempo mentre si osservano le vetrine .Le notizie del giorno che leggo sui giornali al mattino , verso  sera sono già vecchie .Sembra che non è possibile che ogni giorni ci sono scandali finanziari , guerre , casini , insomma non mi meraviglio più di nulla .

IMG_8379

Fotografie di © Violeta Dyli 

_MG_8257

Fotografie di © Violeta Dyli 

IMG_8198

Quando faccio fotografie ai volti delle persone mi sembra di entrare nelle loro vite , il loro vissuto .É una sensazione che lascia in me nuove storie da raccontare .Mi piace raccontare la realtà attraverso la fotografia di strada .Oggi era un bellissima giornata di sole .

IMG_8350

Se vi capita di visitare Milano , consiglio di vedere l’albero di Natale  con addobbi di Swarovski .Vi faccio vedere un frammento di questo albero.Nei prossimi post ve lo mostrerò tutto intero. Sono entrata al negozio di Swarovski e per noi donne e come entrare nel mondo dei sogni .Se potessi comprerei tutto .

IMG_8330

A Milano per un fotografo di strada c’è sempre un occasione casuale per fotografare cose belle della vita . I turisti si fanno conoscere perché sono sempre impegnati a fare selfie con il bastone .

IMG_8281

 

IMG_8311

Stasera vedrò il film di La Maschera di Zorro  sulla La7 .Lo adoro  e tutte le volte che lo vedo è come se fosse la prima volta.Auguro buona serata a tutti voi visitatori del mio blog con queste fotografie .

Fotografie di © Violeta Dyli 2015 Copyright 

Aggiornamento : il film è domani  e non stasera 😀

Expo 2015 , cosa penso …

Ho visitato l’Expo in un giorno e ho visto un po di cose che ho fotografato .Mi ha colpito vedere una signora italiana che preparava la pasta orecchiette con un maestria invidiabile.Era pomeriggio quando lei preparava le orecchiette  e ad un certo punto aveva le mani gelate per il freddo .

IMG_6401

Poi mentre facevo la mia passeggiata sempre in strada c’era una bancarella dove un giovane pasticcere preparava i cannoli siciliani in strada.Anche lui era esperto e in poco tempo riempiva i vassoi per i visitatori golosi.Davvero affascinante osservare questi momenti.

IMG_6193

Poi nel  padiglione Turco si respirava il profumo delizioso delle spezie .Alcuni padiglioni erano davvero ben realizzati con tanto di guida oppure video a puntata da vedere nelle stanze interne.

IMG_6151

Mentre camminavo nel pomeriggio c’era una esibizione musicale che suonava il pezzo famoso Va Pensiero di Verdi.Un coro cantava e chi aveva voglia poteva aggiungersi a cantare sotto voce .Ho fotografato la giovane violinista .Quasi i tutti i padiglioni avevano il ristorante , e poi anche lungo la strada principale (Decumano)  c’erano tanti punti di ristoro sia per bere la birra , gelato , fast food , e cibo tradizionale di vari paesi del mondo.

IMG_6135

Io l’Expo la chiamerei una festa di presentazione turistica mondiale anziché esposizione universale del cibo , energia per la vita.Dell’Expo mi rimarrà il ricordo di una gita fuori casa per vedere un po di mondo .

IMG_6009

Quasi tutti i padiglioni che ho visitato avevano in esposizione per i visitatori i loro costumi tradizionali come degli abiti , gioielli , arredo perché per la nutrizione del pianeta ci pensano le grandi multinazionali e i ristoratori famosi che hanno i punti di ristoro  presenti in tanti paesi del mondo e si sono introdotti con successo anche nei paesi in via di svilupo  .

IMG_6176

Ho visitato un padiglione dove all’interno era arredato con tanto di cabina di pilotaggio aereo.L’ho trovato bello e c’era gente che con tanto di aiuto di un esperto in aeronautica poteva volare in modo virtuale come se fosse un vero pilota .Per poter visitare tutti i padiglioni un giorno non basta .Non ritorno più a visitare anche Expo ,  perché sabato 31 Ottobre c’è la chiusura ufficiale.

IMG_6073

Poi chi come me ha aspettato gli ultimi giorni per visitarlo deve trascorrere ore di coda per poter accedere all’interno dei padiglioni.Ci sono padiglioni che non hanno code , ma solo  quelli belli hanno code lunghe.Non sono riuscita a visitare il padiglione della Cina , Giappone , Russia, Italia  ma per consolazione ho potuto fotografarli dall’esterno.Per il turismo nazionale penso che questo evento è stato una buona occasione per dare un po di ossigeno alle imprese del settore .

IMG_6392

Una festa di incontro mondiale dei popoli come l’Expo secondo il mio punto di vista è stato un vero successo per l’Italia perché l’ospitalità ,  cucina , design  e moda che c’è in Italia non lo trovi facilmente in giro e se lo trovi e imitato male .Amo l’originalità dell’arte e della  storia Italiana e prego i nostri vicini di casa e quelli  lontani di casa , di  non copiarci , vi dico solo : siate originali e creativi come i designer Italiani.

IMG_6003

 Anche se l’Expo è finito , venite a visitare di nuovo  l’Italia  magari  per le festività natalizie ,oppure in estate  così potete vedere e assaggiare altri prodotti sfiziosi grastronomici che forse all’Expo non avete avuto l’occasione di trovarli .Parola di Violeta Dyli.

IMG_6188

Testo e fotografie di © Violeta Dyli 2015 ,Copyright 

Consiglio di cliccare le foto per vedere le immagini in formato grande 

 

 

Milano

Tutte le volte che torno a Milano , mi sento come a casa. Conosco bene la città perché anni fa ho lavorato qui.In autunno visitare Milano in una bella giornata di sole per un fotografo di strada è il massimo .Nelle vie centrali ci sono molti turisti .

_MG_3819

Non sono ancora andata a visitare Expo.Faccio in tempo ad andare , magari in una di queste giornate.Vorrei andare per curiosità e fare un po di foto.Ho letto tanti articoli di blogger che hanno visitato Expo e mi sembra di averlo visto , almeno virtualmente.

_MG_3778

Il cielo azzurro di Milano nella giornata di ieri con una nuvoletta mi ha  fatto sognare.Piazza Duomo è magnifica.Tutte le volte che lo vedo mi emoziono per la sua bellezza.

_MG_3804

I turisti si fermano sempre a guardare i spettacoli a cielo aperto degli artisti di strada .Conosco di vista i artisti di strada perché sono sempre i soliti.Poi in una fontanella che c’è in corso Torino , ho fotografato un cane che aveva sete.

_MG_3797

In zona stazione Porta Garibaldi ci sono dei edifici moderni che mi piacciono molto.Milano è una città in trasformazione continua.Ogni volta scopro qualcosa di nuovo .

_MG_3859 (1)

Ho camminato lungo la via dove c’è Teatro Manzoni.Milano è città della moda .In fondo a questa via ho fotografato la macchina per cucire che vedete nella foto.Probabilmente è un forma di pubblicità di una nota marca italiana che produce camicie sia per le donne e per gli uomini.

_MG_3740

Tutte le volte che vado a Milano mi fermo a bere un caffè , seduta in un tavolino all’aperto e con la macchina fotografica faccio foto.Ieri sono andata a Milano da sola e al bar il cameriere mi ha parlato in inglese pensando che io fossi una turista. Tante volte la gente pensa che io sono del Nord Europa.Anche quando vado a visitare la mia città d’origine in Albania a Lezhe succede la stessa cosa.

_MG_3764